Storiupole

Short Stories

by Lupula

A passo di danza

“Che cosa hai fatto ieri?” chiese Oscar. “Sono stata con la mia mamma perchè tu dovevi aiutare tuo fratello con il trasloco e Nina è andata a fare spese con la sua adorata zietta.” “Ti sei divertita?” “Sì, mi sono divertita davvero tanto perchè mi ha aiutato a mettermi in piedi e a danzare come … Continua a leggere A passo di danza

Fifì and the Figs

One warm and sunny morning, Fifì, the badger, was walking on the borders of a field when he saw a fig tree. Fifì was gluttonous for figs and he used to wait for the autumn only to eat as many figs as he could. That tree with big leaves looking like an open hand carrying … Continua a leggere Fifì and the Figs

Fifì e i fichi

Una tiepida mattina di settembre Fifì stava passeggiando al limitare di un campo quando si imbattè in una pianta di fichi. Fifì era goloso di fichi e aspettava l’autunno solo per poterne mangiare in quantità. Quella pianta dalle foglie grandi, che avevano l’aspetto di una mano aperta o di un vassioio dove appoggiare i deliziosi … Continua a leggere Fifì e i fichi

The Girl and the Flute

Once upon a time in a far away land, there was a little girl that received a whistle as a birthday present. She fell in love with that tiny instrument and she used to carry it everywhere she went. It was a cloudy day and she was sitting on a cliff. While she was whistling, … Continua a leggere The Girl and the Flute

Il passo del giaguaro

Sul davanzale Oscar stava battendo la sua coda mentre Blanca con il pollice in bocca stava cercando di gonfiare qualcosa di invisibile. “Che fai?” “I miei palloncini sono scoppiati e ora voglio diventare un palloncino, così mi sto autogonfiando.” “Ah…!” “Sto già gonfiando?” “No” “Non essere pessimista, mi sto gonfiando guarda i miei piedi!” “Non … Continua a leggere Il passo del giaguaro

L’Ariete

Blanca si stava muovendo avanti e indietro, indietro e avanti usando il suo grido di battaglia per farsi forza e continuare l’esercizio. “Ti stai allenando per una gara di arieti?” chiese Oscar dal davanzale. “Non mi disturbare, ho un piano!” “E’ un segreto o lo puoi condividere con me?” “So dove la mamma tiene i … Continua a leggere L’Ariete

Ballata carolingia

Nella sua capanna con una bimba da accudire e tanti lavori da fare Lupula non aveva più tempo per i suoi manoscritti e le sue miniature. Sembrava un tempo così lontano, una vita vissuta da un’altra persona. Lupula era felice ma desiderava qualcosa che la divertisse e riempisse di gioia anche la piccola Frodelinda. Un … Continua a leggere Ballata carolingia

The Cricket and the Cat

That night has been a stormy night with wind blowing and rain washing everything away. In the pale but warm sun of the morning a striped cat, called Mina, was strolling along the wet road, when she heard a cry of distress coming from a nearby oak. The cat neared and she saw a tiny … Continua a leggere The Cricket and the Cat

Coda o son desta?

“Pit..pat…pit…pat” gocce di pioggia in un pomeriggio di inizio autunno. Un fluire stabile e continuo di fresca acqua sui vetri, sul muro, sulle macchine parcheggiate e sui bidoni della spazzatura. Blanca stava ciucciando il piede del suo pupazzo – un topo giocattolo – mentre ascoltava le gocce di pioggia che rimbalzavano sul vetro della sua … Continua a leggere Coda o son desta?

The Sniffing Tree

“Mummy tell me a story.” asked Blanca on a lazy afternoon. “You know the rule, you tell me the beginning and then I carry on.” replied her mother “Hmm, I want the story of a tree with a nose…” Blanca’s mother was silent for a minute or two and then she started telling her a … Continua a leggere The Sniffing Tree

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.


Segui il mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.